mercoledì 28 luglio 2021
  • » Lavagna della Poesia

Lavagna della Poesia

Testi poetici di Guido Oldani

Lavagna della Poesia

Alle giornate torride della stagione in corso si aggiunge il caldo soffocante degli eventi bellici, terroristici o pandemici.

ESSERE CHI
femmina o maschio si è, a giorni alterni,
che mutante è il nostro percepirci
e della noia non si corre il rischio.
poi, detta spola avviene al cambio d’ora,
segue al minuto, quindi ogni secondo
come, di notte, fa il lampeggiatore,
ma sopra questi dubbi shakespeariani
incombe la minaccia dell’amore.
Guido Oldani-inedito
Avvenire, 3 luglio 2021, pag.2

aggiornamenti climatici

solo un somaro può pensare ancora
che sia successo niente dal duemila
e spalma il novecento in tiritera.
adesso sono uguali i continenti,
fotocopie dell’africa che bolle
o meglio cinque pentole sul fuoco
e l’estate è un gran forno di sterminio;
nelle città, oppure sulle spiagge
non è più tempo questo di cremine
e l’aria è bianca come l’alluminio.

Guido Oldani

Avvenire, 5 agosto 2020, pag.2.

powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +